Velocizzare il Computer con un SSD

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

da hdd a ssd

 

Il Tuo computer è Lento? Impiega cinque (o più) minuti per accendersi, nonostante abbia un buon processore?

 

Il problema molto probabilmente NON dovuto ai molti programmi installati, alle tante foto presenti o al fatto che ormai è un PC Vecchio, ma semplicemente perché ha al suo interno un dispositivo basato su una Tecnologia vecchia: il disco meccanico.

 

Il disco meccanico, chiamato anche HDD (Hard Disk Drive), è quel dispositivo presente nei PC Fissi e Portatili, che serve ad archiviare i dati e i programmi (compreso il sistema operativo). Il suo funzionamento sostanzialmente non è differente da quello di un Giradischi ovvero un piatto magnetico che gira (solitamente a 5400rpm per i portatili e 7200rpm per i PC Fissi) e una testina che galleggiando sul cuscinetto d'aria formato dalla rotazione legge e scrive i dati usando una testina magnetica. Curiosità: la distanza fra disco e testina è di poche decine di nanometri.

 

Al posto di un disco meccanico si può usare un SSD (Solid State Disk, Disco allo stato Solido) sostanzialmente dei Chip di memoria Flash, non molto differenti dalle Pennette USB (solo più capienti e più veloci).

 

La velocità di un Disco Meccanico (HDD) è solitamente di 100/120 MBPs nella parte più veloce e scende intorno ai 50 MBPs nella parte più lenta. Mentre invece un disco SSD collegato ad una interfaccia SATA 3 (la stessa usata per i dischi meccanici, quindi perfettamente compatibili), arriva a 550 MBPs in lettura e 520 MBPs in scrittura su tutto il disco. Per non parlare dei dischi SSD di tipo M.2 NVME, dove la velocità arriva a 3500 MBPs in lettura e 3000 MBPs in scrittura (ma questo nuovo tipo di interfaccia è presente solo sui nuovi Computer).

 

L'operazione di sostituzione (per i portatili) o di aggiunta (per i PC fissi) di un Disco SSD, è ormai una procedura semplice.

 

Si può scegliere se fare una Clonazione dall'HDD all'SSD (quindi senza dover reinstallare nulla) oppure se fare una Installazione da Zero (in quel caso occorre copiare i dati dal vecchio disco e installare tutti i programmi che servono).

 

Il costo dell'operazione, parte dai 100 € ivati e comprende: la fornitura di un disco da 240/250 GB, la clonazione, l'installazione nel PC Fisso o Nel portatile (con sportellino per accesso al disco) e i test di velocità e funzionamento.

 

Il costo può aumentare in base alle richieste di maggiore capacità, di marca del disco SSD o nel caso il portatile vada smontato per accedere al disco (assenza dello sportellino per accesso al disco).

 

Vedi anche: https://www.dapinna.com/blog-e-news/news/109-eliminare-il-collo-di-bottiglia-con-gli-ssd.html

 

 

Per maggiori informazioni e per per contattarmi trovi i miei contatti qui sotto:

 

0
0
0
s2sdefault