Servizi

Servizi offerti dalla ditta DAPINNA.COM di Daniele Pinna

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I servizi offerti da un'Azienda di Informatica non si possono ridurre solo in Assistenza, Assemblaggio, Programmazione etc.

Una parte fondamentale del rapporto con il cliente è la Consulenza, che può essere vista sia come semplici consigli nell'acquisto di Hardware e/o di Software, sia come soluzioni per il passaggio a software Open Source, come ad esempio OpenOffice.org o Linux.

Esiste poi la Formazione, sia per il corretto uso dei normali strumenti di lavoro, sia per il corretto comportamento su Internet, per prevenire le infezioni, l'arrivo di SPAM (la posta indesiderata) etc.

In particolare il passaggio ad un sistema diverso, sia che si tratti del Sistema Operativo (es. Linux al posto di Windows) sia che si tratti del solo applicativo di Ufficio (es. OpenOffice.org al posto di Microsoft Office) è un passo da fare NON perchè sono soluzioni "gratuite" (la fase iniziale spesso non lo è visto che la conversione dei file, la formazione del personale, etc. hanno sicuramente un costo), ma perchè sono soluzioni libere a differenza di quelle normali che sono proprietarie.

La differenza fra soluzioni libere e proprietarie si può sintettizzare così:

  • Un file di Microsoft Word (.DOC) usa un formato proprietario, che solo la Microsoft conosce bene e che altri applicativi (ad esempio OpenOffice.org) riescono in genere ad interpretare bene, ma non sempre al 100%. Basti pensare che anche fra diverse versioni di Microsoft Word spesso ci sono problemi di compatibilità dei file.

  • Un file di OpenOffice.org usa un formato libero (Open Document Format) e chiunque può usare queste informazioni per leggere e scrivere i file creati con questo standard (dal 2 maggio 2006 è riconosciuto ufficialmente anche dall'ISO come ISO/IEC 26300)
    Di recente la Microsoft, probabilmente perchè l'Open Document Format è stato riconosciuto dall'ISO, ha dichiarato di aver commissionato un plug-in per il prossimo Office 2007, che sarà possibile scaricare separatamente, che dovrebbe permette di leggere e scrivere nel formato ODF.

 
  Il Titolare
Daniele Pinna
DAPINNA.COM
 
 
0
0
0
s2sdefault

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Navigare sicuri nel Mare di Internet

Navigare su Internet, gestire un conto on-line, fare acquisti in rete sono operazioni ormai alla portata di tutti, e sono operazioni sicure... Ma solo a determinate condizioni: Occorre avere il Computer sicuro.

Molti pensano che sia sufficiente avere un Antivirus per risolvere tutto. Non sempre le cose sono così semplici. Occorre avere il Sistema Operativo aggiornato, installare un Firewall (spesso può andar bene anche quello di Windows XP SP2), installare uno o più software Anti-Spyware (la maggior parte sono gratuiti) etc.

pesso poi l'Antivirus che il cliente si ritrova sul Computer non è adeguato. Sul mercato c'è un Antivirus molto famoso... diffusissimo, preinstallato su quasi la totalità dei Portatili e dei computer "di Marca", che è ritenuto da Noi (ma anche da moltissimi esperti in Sicurezza Informatica) un rischio per la Sicurezza. Questo antivirus, fra i tanti difetti (pensantezza, invasività etc) ne ha uno molto grave: si aggiorna solo ogni 7 giorni, anche forzando l'Update manualmente. Una recente statistica diceva che vengono scoperti circa 3'000 virus al mese. Di conseguenza un antivirus che si aggiorna ogni 7 giorni, al settimo giorno, prima dell'aggiornamento, è vulnerabile mediamente a 700 virus. Ecco perchè è considerato dalla Nostra ditta un rischio sulla sicurezza, e viene costantemente sconsigliato a tutta la clientela.

Tutto questo può ancora non bastare. Occorre anche seguire un comportamente intelligente, ad esempio non cliccare automaticamente sul pulsante SI che compare navigando su Internet, perché spesso significa che quel sito vuole installare qualcosa nel nostro PC o nel Browser... e non sempre sono delle barre aggiuntive che occupano un pò di spazio di nella finestra di Internet Explorer... ma possono essere dei programmi detti "Malware", una specie di virus, ma che Virus non sono e quindi l'Antivirus potrebbe non rilevare (e qui entrano in gioco i software Anti-Spyware).

Non solo. Un altro rischio per la sicurezza è la Navigazione con Internet Explorer 6. Anche se il Vostro Sistema Operativo viene mantenuto costantemente aggiornato con il Windows Update, questo Browser ha ancora diversi buchi di sicurezza non ancora coperti da Microsoft, in modo particolare se usate ancora Windows 98 o Windows ME (per i quali Microsoft non rilascia più aggiornamenti). A tutti i nostri clienti Installiamo e configuriamo un Browser internet alternativo: Mozilla/Firefox, che oltre ad essere molto più sicuro è completamente gratuito (anzi di più è Open Source), è personalizzabile con centinaia di plug-in e di temi ed è naturalmente disponibile anche in lingua Italiana.

Riteniamo che il punto centrale nei prossimi anni per sviluppo di questo settore della tecnologia sia proprio la "Sicurezza Informatica", Ache per questo, nel 2005, il Titolare della ditta DAPINNA.COM (Daniele Pinna) ha partecipato ad un corso di 320 ore, conseguendo un attestao di:

SPECIALISTA IN SICUREZZA INFORMATICA - ICT SECURITY EXPERT

Info sul corso e programma - attestato.

 

 
  Il Titolare
Daniele Pinna
DAPINNA.COM
 

 

0
0
0
s2sdefault

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Documento Programmatico sulla Sicurezza (dlg. 196/2003)

Il Dlg. 196/2003, più noto come "Legge sulla Privacy", impone alla maggior parte delle aziende, secondo determinati parametri, la realizzazione del DPS, cioè del Documento Programmatico sulla Sicurezza.

Occorre tener presente che la realizzazione e la stampa del DPS non è sufficiente per essere in regola.

Infatti il DPS è solo il punto 19 su un totale di 29 punti presenti nel disciplinare tecnico (Allegato B) della legge.

Occorre:

  • Stampare l'informativa per i Clienti, i Fornitori ed eventuali Dipendenti;
  • Creare gli account nei computer per gli utenti che dovranno usarli;
  • Impostare una password adeguata per ogni account e cambiarla secondo precise scadenze;
  • Impostare le credenziali di accesso alle vare cartelle in base alle mansioni degli utenti;
  • Eseguire periodicamente il Backup dei dati;
  • etc.

Riteniamo che per una corretta compilazione del DPS, sia fondamentale andare a Domicilio del Cliente, vedere la situazione dei suoi computer, degli utenti, i programmi che utilizza e quindi redigere il DPS e naturalmente adeguare la struttura informatica del cliente alla legge, consigliandolo eventualmente sulle misure più adatte da adottare, sia per la sicurezza (antivirus, firewall) che per la navigazione su internet e per il BackUp dei dati.

Molto spesso abbiamo rilevato situazioni in cui il Cliente è convinto di essere in regola con la legge sulla Privacy, solo perché ha in mano un DPS (in genere di poche pagine fatto senza eseguire un sopralluogo presso il cliente), ma poi non ha le password nei computer, non ha creato gli account separati per ogni utente che ha accesso ai computer e tantomeno diversificato le credenziali di accesso alle cartelle in base ai dati che può vedere.

 

 
  Il Titolare
Daniele Pinna
DAPINNA.COM
 

 

0
0
0
s2sdefault

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I Rendering, o Simulazioni Fotorealistiche, consistono nel disegnare con un programma CAD , in 3 dimensioni, degli oggetti sul computer, applicare i materiali, e ottenere quindi una immagine fotorealistica di quell'oggetto.

In genere i Nostri Rendering hanno come oggetto edifici che devono essere costruiti in zone soggette a tutela al paesaggio, e per i quali viene chiesta una rappresentazione del luogo dove vanno realmente costruiti, in modo da poter studiare l'Impatto ambientale che avrà l'edificio una volta costruito. A volte invece il Rendering viene richiesto per la rappresentazione dell'edificio sul cartellone di cantiere.

Per la realizzazione del Rendering, occorre partire dai file .DXF o .DWG di piante, prospetti e sezioni (o in casi estremi dalle copie su carta), con i quali si costruisce il modello 3D (il software che usiamo è bCAD 3.8). Una volta costruito il modello 3D, occorre assegnare alle varie superfici i materiali (ad esempio ai muri l'intonaco, alle finestre il legno e il vetro, al tetto il rosso delle tegole, al giardino il verde etc.), impostare le inquadrature e l'illuminazione. In particolare le inquadrature devono corrispondere con le inquadrature delle foto fatte sul luogo, in modo che il risultato finale possa essere sovrapposto e ottenere una buona Simulazione Fotorealistica.

Per la realizzazione delle foto, usiamo una Fotocamera Digitale Fujifilm S7000, con un sensore Super-CCD da 6,3 Mega che arriva fino a 12 Mega in interpolazione.

La qualità finale del Rendering dipende da tanti fattori. Occorre costruire ogni piccolo particolare che si desidera vedere nell'immagine finale e impostare il correttamente il Materiale di cui è composto (colore, Texture, lucentezza, eventuale trasparenza, riflessione, ruvidità etc)... Infine occorre trovare la corretta posizione delle luci. Tutte queste operazioni richiedono una infinità di prove (cioè di renderizzazzione dell'immagine) è comporta l'impiego di molto tempo.
Anche per questo diciamo che la qualità finale del Rendering è inversamente proporzionale alla fretta del commitente che ha dato l'incarico.

Nella Ggallery Fotografica sono presenti alcune dei rendering realizzati.

 

 
  Il Titolare
Daniele Pinna
DAPINNA.COM
 
 
0
0
0
s2sdefault

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Realizziamo Programmi su Misura, in base alle Vostre esigenze!

Molti hanno quasi paura a chiedere la realizzazione di un programma... o non pensano che una soluzione ad un loro piccolo problema può essere un piccolo programma creato su misura.

Quando si passa da un Programma ad un altro, ad esempio con i Programmi di Contabilità di Cantiere, quando si passa dal vecchio Concant della Digicorp al Primus della Acca: entrambi i software hanno delle procedure di importazione/esportazione in formato ASCII (testo puro), ma Primus non può leggere il file esportato dal vecchio Concant. E' sufficiente avere la descrizione di come sono i formati dei file per creare un semplice programma di Conversione. (E' probabile che al momento in cui scrivo un programma di importazione sia già compreso in Primus.)

Questo è uno dei tanti motivi per cui si può richiedere la realizzazione di un programma personalizzato.

Ovviamente possiamo realizzare Programmi anche più complessi, il tutto dipende dalla "fattibilità" e dal tempo che può richiedere lo sviluppo.

Attualmente abbiamo in fase di sviluppo alcune applicazioni generiche (cioè non personalizzate per un singolo cliente), che presto potranno essere scaricate, come dimostrativi, da questo sito, ovviamente con la possibilità di aggiungere delle funzionalità in base alle Vostre esigenze.

Progetti in fase di sviluppo:

N Tipologia Nome Programma Ambiente sviluppo Note
1 Gestionale per Fatturazione Fattura eXpress! 2008 Visual Basic 6 (e in fase di migrazione a VB .NET)

Basato sul progetto Open Source (no GPL): FatturaFast www.fatturafast.org

Caratteristiche: Fattura Immediata/Differita, DDT, Preventivo, Gestione Clienti, Gestione Magazzino, Numeri di Serie, Gestione Password, stampa personalizzabile, stampa su PDF con possibiltà di invio tramite email della fattura.

Possibili implementazioni: Collegamento con Registratore/Stampante Fiscale, esportazione/importazione database per connessione ad altri programmi/dispositivi

 2 Stampa Ricevute da definire Visual Basic 6 Progetto Sospeso

Caratteristiche: da definire

3 Stampa Codici a Barre BarCode 2007 Visual Basic 6 E' disponibile sul sito il download della versione Beta.

Caratteristiche: Permette di stampare codici a barre di diversi tipi.
La stampa può essere di due tipi:
A) un codice ripetuto diverse volte
B) una serie di codici diversi.

  Il Titolare
Daniele Pinna
DAPINNA.COM

0
0
0
s2sdefault